5 azioni per fare la differenza nella propria vita e nel mondo (+ esercizio)

Nel 1992 la rivista Weekend USA ha lanciato il primo “Make a Difference Day“, per incitare la popolazione a dare un contributo sociale e a provare a dare del proprio alla comunità: fare la differenza, insomma.

Ma anche fare la differenza nella propria vita è importante, solo che…

Come si fa a fare la differenza nella propria vita e nel mondo? Ecco un esercizio.

Innanzitutto occorre fare un’analisi, suddividere ciò che ci riguarda in 3 grandi macro aree e chiedersi cosa non va all’interno di esse:

  1. Cosa non va nella mia vita? (per aiutarti puoi rispondere alle 30 domande per fare un bilancio della propria vita)
  2. Cosa non va nella mia famiglia?
  3. Cosa non va nel mio quartiere o comunque nella città in cui vivo?

Una volta stilati degli elenchi per ciascuna area dovremmo iniziare a chiederci quali potrebbero essere le possibili soluzioni, e se possiamo occuparcene personalmente. Lasciamo andare i pensieri negativi, non poniamoci limiti pensando che le soluzioni che abbiamo stilato non siano attuabili solo perché ci frena la paura, la timidezza o l’orgoglio.

Stiliamo un piano d’azione, sia per quanto riguarda la nostra vita (dieta? mancanza di tempo libero? rapporti da salvare o recuperare?), sia per intervenire in cosa non va nella nostra famiglia (contrasti tra chi la compone? problemi economici? incomprensioni?), sia per quanto riguarda il luogo in cui viviamo (troppe barriere architettoniche? mancano servizi? problemi con i rifiuti?). Su quest’ultima area potremmo aver bisogno di chiedere aiuto ad altre persone, ma se nessuno inizia a darsi da fare non cambierà mai nulla, ed è qui che possiamo fare la differenza. Scrivi lettere, contatta persone: ci sono i social dalla nostra, possiamo per una volta sfruttarli per fare qualcosa di buono, per entrare in contatto con altre persone, per cercare chi supporta la nostra idea, per promuovere un’iniziativa: i risultati potrebbero sorprenderti.

Ma per fare davvero la differenza, nelle nostre vite e nel mondo, dovremmo cambiare atteggiamento, dovremmo sviluppare curiosità, voglia di fare, creatività, insegnare agli altri quello che sappiamo fare e studiare ciò che non sappiamo ma che ci incuriosisce, dovremmo aiutare gli altri al massimo delle nostre possibilità, dovremmo imparare ad ascoltare attentamente prima ancora di imparare a dare consigli, dovremmo educarci all’empatia e alla resilienza.

Credo che tutto questo si possa riassumere in 5 azioni:

Viaggiare: per allargare la mente, conoscere nuovi posti e nuova gente, e quando dico viaggiare intendo anche prendere la macchina fotografica ed andare in giro per la città.

Creare: crea con le mani, con le parole, con le azioni; crea da solo o in compagnia, per te stesso o per realizzare dei doni, ma stimola la tua fantasia ed affina le tue abilità creative Fai foto, disegna, scrivi poesie, cucina, cuci… ci sarà qualcosa che ti piace fare.

Condividere: se sai fare qualcosa ci sarà di certo qualcuno che vorrebbe imparare da te. Condividi le tue conoscenze, sia per gli altri che per te stesso, per sentirti utile e realizzato, per dare un senso più profondo a quello che fai e per creare connessioni con gli altri.

Aiutare: guardati intorno. Dove pensi ci possa essere bisogno di aiuto? E non solo economico, ma anche affettivo, bisogno di supporto morale, di compagnia, di informazioni. Lo scambio con gli altri ti farà non solo sentire utile, ma allenerà la tua capacità di empatia, e ti farà mettere un po’ da parte l’ego, e forse i tuoi problemi appariranno ridimensionati.

Leggere: per nutrire anima e mente, per viaggiare rimanendo nella nostra stanza, per riflettere, per imparare, per ispirarsi.

E soprattutto non rivangare, non portare rancore, non colpevolizzarti, non guardare sempre ciò che non va ma concentrati su ciò che va, non circondare te stesso delle energie scure che ogni sentimento negativo porta con sé. L’atteggiamento positivo farà di certo la differenza, nella tua vita ed in quella di chi ti circonda, perché la positività genera positività.

Loredana

Lascia un commento!

2 thoughts on “5 azioni per fare la differenza nella propria vita e nel mondo (+ esercizio)

Dì la tua!