Come fotografare i bambini in vacanza? Idee, pose, trucchi e consigli tecnici!

Belle foto da fare? Le ferie sono una buona occasione per scattare qualche bella foto ai nostri bambini.

Idee per belle foto da fare? Su questo post vi darò qualche suggerimento tecnico e delle idee per fare delle foto bellissime ai vostri bimbi mentre siete in vacanza. Cosa vi occorre? Una macchina fotografica che faccia foto di qualità ma che sia pratica da portarvi dietro (date un’occhiata alle fotocamere compatte Panasonic, che ho personalmente provato e trovato perfette a tale scopo), dei bambini, un ombrellone, giochi da spiaggia e tanta creatività! E, ovviamente, studiarvi ben bene il mio post… 😛

 

Pronti? Prendete carta e penna e appuntatevi i miei suggerimenti! ⇓

Il mare e la spiaggia vanno sfruttati in modo che le nostre foto non siano tutte uguali: non accontentatevi del noioso scatto con il bambino che dà le spalle al mare, con magari pure l’orizzonte storto e il soggetto non messo a fuoco! Osservate i vostri bambini, osservate i colori: se ritenete che quello è il momento perfetto e la scena giusta per lo scatto, non esitate e scattate! Niente pose forzate, niente perfezione. Lasciatevi andare alla creatività e mettete in risalto le espressioni e i colori tipici delle vacanze.

A proposito di creatività… hai letto questo? ⇒ Esercizi di creatività: una parola al giorno nell’agenda della creatività

Se notate i vostri bambini intenti a giocare, avvicinatevi senza farvi notare, così da ottenere uno scatto spontaneo. Oppure chiedete loro di darsi un bacio, et voilà: uno scatto dolcissimo portato a casa.

foto ai bambini da fare in vacanza idee e consigli

E che dire dei bambini che saltano sull’acqua? Le foto saranno senz’altro d’effetto, provare per credere! Occhio all’orizzonte (dritto, please!) e all’effetto mosso: impostate tempi brevi  (se non ve la cavate a settare la macchina in modalità manuale, per questo genere di foto, in condizioni di movimento e luminosità, posizionate la vostra rotellina sulla modalità S, che dà priorità ai tempi piuttosto che all’apertura del diaframma).

come fare foto bambini in spiaggia idee e consigli

E che ne dite dei colori brillanti di secchielli e palette? Avvicinatevi con la macchina fotografica pronta a scattare, attirate la loro attenzione e non appena alzano lo sguardo… ciak!

come fare foto a bambini al mare idee e consigli

 

E perché non immortalare anche i giochi mirabolanti con i papà? Castelli enormi, grandi buche, rotolamenti vari, e i bambini si lasciano andare ad espressioni di entusiasmo e stupore che vanno per forza fotografati!

foto da fare ai bambini durante le vacanze idee e consigli

E con le dovute accortezze affinché la macchina fotografica non faccia una brutta fine, fotografate i bimbi mentre sono in acqua. 

idee e consigli foto ai bambini in vacanza

Dopo queste idee sulla composizione della foto, passiamo a qualche suggerimento tecnico.

Consiglio numero 1: scegliete il momento giusto

Badate al cielo: evitate le ore con il sole a picco e preferite il tardo pomeriggio. Infatti è quello il momento della giornata in cui l’inclinazione dei raggi del sole sarà perfetta per dare la giusta luce, il giusto rilievo e maggiore struttura ai soggetti, evitando quelle fastidiose ombre marcate che “stropicciano” le espressioni.  E se proprio non potete aspettare fino al pomeriggio, posizionate i bambini sotto all’ombrellone o sotto ad un lenzuolo bianco, così da ammorbidire la scena senza togliere luce. In ogni caso hanno una resa perfetta le foto scattate sotto al cielo nuvoloso.

Come potete notare dagli occhiali di Dario, era sotto l’ombrellone! 😛

Consiglio numero 2: orizzonti dritti!

Osservate l’orizzonte prima di scattare e raddrizzatevi, e se proprio vi scappa la foto con l’orizzonte storto poi raddrizzatela in post produzione, utilizzando ad esempio app come Snapseed o VSCO. Vi può essere utile attivare la griglia, e non solo per raddrizzare l’orizzonte ma anche per il terzo consiglio.

 

Consiglio numero 3: la regola dei terzi

Attivando la griglia seguire questo consiglio sarà un gioco da ragazzi: il trucco sta nel non posizionare il soggetto al centro ma a destra o sinistra. Fate in modo che, se fotografate un paesaggio, la parte a cui volete dare maggior rilevanza occupi 2 terzi della scena (il mare? Il cielo? Le dune di sabbia?). Se nella foto c’è una persona fate in modo che questa sia posizionata lungo una delle 4 linee della griglia o su uno dei 4 punti di incontro.

Fare belle foto

Consiglio numero 4: non tagliate i piedi!

Prima di scattare accertatevi che il soggetto sia tutto dentro la foto (nel caso di foto a figura intera) e non tagliate dall’inquadratura i piedi o le mani.

 

Consiglio numero 5: bilanciate il bianco.

Se vi pare che i colori delle vostre foto non siano corrispondenti a quelli che vedono i vostri occhi impostate la macchina in base al colore della luce. Ottima la funzione del bilanciamento del bianco personalizzato, ma se la vostra macchina fotografica non ce l’ha settatela così:

  1. Luce diurna: se siete all’aperto e c’è molta luce
  2. Ombra: se appunto siete all’ombra o in zone poco luminose
  3. Tungsteno: se siete in case illuminate dalla luce calda
  4. Fluorescente: se siete alla luce dei neon o luci fredde
  5. Flash se appunto utilizzate il flash (che se possibile dovete evitare come la peste, a meno che… aspetta, ve lo dico tra un po’!)

 

E infine dei trucchi di scatto:

1. Mettetevi allo stesso livello dei soggetti bassi, e quindi se state fotografando dei bambini inginocchiatevi, sedetevi a terra o accovacciatevi, ma non fotografateli dall’alto, a meno che non avete in mente uno scatto creativo di tipo Flat Lay, come quello che vedi qui sotto e attuabile anche in spiaggia, magari mentre il tuo bambino pasticcia con la sabbia:servizio fotografico bambini palermo

2. Trattenere il respiro mentre si scatta aiuta ad avere la mano ferma e, quando possibile, appoggiate i gomiti ad una superficie piana.

3. Se volete fotografare il vostro bambino con il tramonto come sfondo, attivate il flash, altrimenti il vostro bimbo verrà al buio.

E adesso non mi resta che augurarvi buone vacanze e buone foto! Vi do appuntamento al prossimo post fotografico, che riguarderà le app per modificare le foto e tutti i trucchi per migliorare i vostri scatti con il cellulare, per raggiungere un risultato del genere:

Per non perdervelo raggiungetemi sulla pagina per rimanere sempre aggiornati! ⇓

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo su Facebook cliccando qui (a te non costa nulla ma per me è importante e mi gratifica!)

Lascia un commento!

4 thoughts on “Come fotografare i bambini in vacanza? Idee, pose, trucchi e consigli tecnici!

Dì la tua!