20 drink alcolici da provare almeno una volta nella vita: Happy Hour Day

Un #EveryDayWorldDay che può dare alla testa quello di oggi: infatti il 12 Novembre è l’ “Happy Hour Day”.

E allora vediamo quali sono i 20 drink alcolici da provare almeno una volta nella vita!

  1. BLOODY MARY
    Sapore forte e deciso, come colei che ha ispirato questo drink: la crudele Maria la Sanguinaria. Succo di pomodoro, vodka, ghiaccio e salsa Worcester, da condire con sale e pepe e decorare con un gambo di sedano.
  2. BELLINI
    Aperitivo fruttato e raffinato, e tutto italiano: solo purea di pesche e Prosecco.
  3. CAIPIRINHA
    Vuoi essere catapultato a Copacabana? Il caipirinha, con Cachaça, zucchero di canna e qualche fetta di lime, lo farà!
  4. COSMOPOLITAN
    Il drink di “Sex and the city”: Vodka, triple sec, succo di cranberry e succo di lime per questo cocktail sofisticato ed elegante.
  5. CUBA LIBRE
    Rum bianco, succo di lime, ghiaccio e cola, decorato con una fetta di lime. Occhio a non esagerare!
  6. DAIQUIRI
    Cachaça, zucchero di canna, lime e tanto ghiaccio tritato, da bere con moderazione in inverno perché da’ i brrrrrrividi!
  7. MAI TAI
    Un drink dal sapore esotico: Rum scuro, orange curaçao, succo di lime e sciroppo di mandorle, accompagnati da una fettina di lime e da una ciliegina al maraschino. Vi porterà al mare!
  8. MANHATTANS
    Un aperitivo neworkese molto chic: vermouth, bourbon e una ciliegina al maraschino.
  9. MARGARITA
    Un cocktail di origine messicana a base di Tequila, triple sec e succo di lime, da gustare in un bicchiere con il bordo ricoperto di sale.
  10. MARTINI
    “No Martini, No party”: un cocktail a base di vermouth e gin, accompagnato, ovviamente, da un’oliva verde.
  11. MINT JULEP
    Un drink tipico del Sud degli Stati Uniti: bourbon, acqua, qualche foglia di menta, zucchero e ghiaccio. Semplice, ma delizioso.
  12. MOJITO
    Rum bianco, succo di lime, soda, zucchero di canna e foglie di menta pestate, e vi sentirete nella leggendaria bodeguita a L’Havana
  13. MOSCOW MULE
    Vodka, birra allo zenzero e succo di lime. La particolarità è che andrebbe servito in una tazza di rame.
  14. OLD FASHIONED
    Un aperitivo a base di bourbon, 1 zolletta di zucchero impregnata di angostura, ghiaccio ed essenza di scorza d’arancia, classico e sprint.
  15. PINA COLADA
    Per chi ama i cockatil dolci e gustosi, a base di succo d’ananas, rum bianco e crema di cocco, decorato con una fetta d’ananas.
  16. SINGAPORE SLING
    Gin, brandy alla ciliegia, cointreau, succo d’ananas, succo di lime fresco, liquore Benedictine, angostura e granatina, shakerati con energia e da servire  con ghiaccio, una fettina di limone e una ciliegina al maraschino.
  17. TEQUILA SUNRISE
    Fresco e dissetante, che richiama i colori dell’alba: Tequila, granatina e succo d’arancia danno vita a quel delizioso cocktail al quale gli Eagles hanno dedicato una canzone.
  18. TOM COLLINS
    Se vi piace la limonata provato questo drink a base di succo di limone, gin, zucchero e soda, da gustare in bicchieri lunghi, decorato con delle fettine di limone e una ciliegina al maraschino.
  19. WHISKEY SOUR
    Aperitivo americano a base di Bourbon, succo di limone e zucchero, da gustare ghiacciato decorato con una fettina d’arancia e una ciliegia al maraschino.
  20. WHITE RUSSIAN
    Un drink goloso, ma anche molto calorico ed…alcolico! Da bere dopo cena, il white russian è a base di kalhua, vodka, panna e con ghiaccio.

Oggi è anche sabato: scegliete tra questi 20 quello che più vi incuriosisce e che non avete ancora provato, e buon Happy Hour a tutti!

 

Lascia un commento!

Dì la tua!