Photo Booth: idee originali per foto da matrimonio “Instagrammose”

Photo Booth Matrimonio: sai cos’è?

photobooth-matrimonio

Allestire l’angolo “Photo Booth Matrimonio” è una tendenza made in USA (e ti pareva…) che da qualche anno spopola anche in Italia. In cosa consiste? Un Photo Booth è un vero e proprio set fotografico allestito in un punto della location delle nozze, dove gli ospiti e gli sposi potranno farsi scattare delle foto divertenti. Un modo simpatico per far sentire ancora più partecipi gli ospiti e per non farli annoiare, ma anche per avere delle foto divertenti sull’album di nozze e… su Instagram!

Per realizzare un angolo da Photo Booth esistono dei kit economici (li trovate facilmente su Amazon) che contengono parrucche, cappelli, occhialoni, baffi, cornici, sfondi, ma se si vuole sorprendere ancora di più esistono anche dei servizi che permettono una personalizzazione a 360°, come i Photo Booth Matrimonio di Funnybooth.it, dove è possibile noleggiare delle vere e proprie cabine, e addirittura un delizioso pulmino originale Volkswagen degli anni ’60, che prevede foto automatiche, realizzate all’interno del pulmino stesso, ed è attrezzato con accessori, monitor touchscreen e flash.

photobooth

 

Con i Photo Booth Matrimonio di certo le foto di gruppo non sono noiose, né da farsi scattare e neppure da vedere!

Per far sì che il tuo angolo Photo Booth funzioni, segui questi piccoli suggerimenti:

1. Scegli un punto luminoso della location: va bene anche all’esterno, ma non sotto al sole. Ricordati di considerare che di sera non ci sarà luce, quindi eventualmente munisciti di un faretto.

2. Apponi un cartello che indichi la presenza dell’angolo PhotoBooth, e se hai un gruppo musicale fallo annunciare al microfono!

3. Apponi una macchina fotografica digitale su di un cavalletto di fronte al set (a meno che tu non utilizzi un servizio professionale come quello offerto da FunnyBooth.it). Sarà divertente rivedere le foto che i tuoi ospiti hanno scattato, magari dopo qualche bicchiere di vino! 😛

4. Crea un hashtag personalizzato (tipo, che ne so… #NinoLoredanaSposi2012) e invita i tuoi ospiti a scattare delle foto con i propri smartphone e a pubblicarle su Instagram utilizzando l’hashtag. Verifica prima che non sia ancora stato utilizzato da nessuno.

 

5. Scegli un tema per il tuo PhotoBooth, sia per gli accessori che per lo sfondo. Potrebbe essere un Photobooth dal gusto country, oppure romantico, o cartoon, o anni ’80. Insomma, spazio alla fantasia!

6. Disponi su una lavagna, o un cartello, le istruzioni: non tutti sanno cosa sia un Photo Booth! E non dimenticarti dell’hashtag, #MiRaccomando.

E ovviamente voi sposi, quanto meno con gli amici più intimi, fatevi scattare delle foto dal fotografo che metterete poi sul vostro album di nozze. Buone foto e auguri!

Leggi anche “Lettera a mio marito: non sei la mia metà della mela.

Lascia un commento!

Dì la tua!